Show all

    Controtelai

    Kit-controtelaio-B-montato

    Kit-controtelaio-B-montato

    winDirect ha sviluppato il controtelaio ideale per la finestra in PVC. Usando il controtelaio si ottiene un lavoro in perfezione. L’intonaco interno arriva a filo del angolo interno. Sul lato esterno il riferimento è garantito da un profilo in alluminio. Grazie a questo misto di materiali è possibile avere la massima velocità di montaggio con un telaio che viene perfettamente in squadra. La posa delle finestre è facile e veloce. Il fissaggio con la vite autofilettante va direttamente sulla parte in legno del controtelaio. Se i telai delle finestre sono già forati basta infilare la vite che cade sulla parte in legno del controtelaio. Qui trovi ingombri ed informazioni su come prendere le misure.

     

    Quando serve il controtelaio?

    Il controtelaio si usa nella costruzione nuova e nelle vecchie case con strutture di sasso per riquadrare le spallette. Gran parte delle ristrutturazioni di appartamenti si fanno senza controtelaio. Il controtelaio non ha una funzione di maggior isolamento serve come riferimento nei cantieri per allineare l’intonaco.

     

    Vantaggi

     

    • il montaggio delle finestre è più rapido
    • le finestre non vengono sporcate durante i lavori murari
    • le spallette vengono rifatte bene perché il muratore ha il riferimento interno ed esterno
    • non fa ponte termico perché in legno
    • non fa ruggine perché gran parte è in legno e sull’estero in allumino

     

     

    Modello A

    Il modello A permette di incassare la finestra al massimo. La finestra viene incassata rispetto la luce architettonica su ogni lato di 5cm.

    Modello B

    Il modello B anche tipo ECO riduce i costi. La finestra viene incassata rispetto la luce architettonica su ogni lato di 2,5cm.

    Con finestre di dimensione più stette di 5cm riduce il costo della finesta e riduce anche la superficie del vetro.